7 buoni motivi per visitare il Salento a Giugno o a Settembre!

Pasqua nel Salento: le tradizioni !
1 Aprile 2021
La cucina povera salentina
19 Aprile 2021

7 buoni motivi per visitare il Salento a Giugno o a Settembre!

Giugno e Settembre: la bassa stagione più bella!

Il Salento incanta il turista in ogni periodo dell’anno, questo si sa!

Oggi vi elencheremo 7 tra i tanti buoni motivi per scegliere Otranto ed il Salento a Giugno o a Settembre!

Scegliere dunque di venire in vacanza a Otranto in bassa stagione  ha sicuramente tanti vantaggi:

La Temperatura:

Il clima della nostra bellissima penisola Salentina è un clima mediterraneo.

Le temperature a Giugno e a Settembre sono miti e le precipitazioni sono eventi rari;

In media a Otranto in Giugno,  la temperatura massima è di 26 gradi e la minima di 21 gradi.

Stessa situazione meteo anche per Settembre.

Il mare e le spiagge poco affollate:

Andare al mare è piacevole sotto tutti i punti di vista, le spiagge sono poco affollate ad eccezione del fine settimana, quando le spiagge si popolano non solo di turisti ma anche di visitatori locali.

Le giornate sono più lunghe a Giugno !

Le giornate a Giugno sono più lunghe e consentono immensi bagni di sole e di mare e dei bellissimi bagni notturni.

L’aria di settembre…frizzante come un buon vino!

Settembre accompagnato spesso dal fresco vento di tramontana, regala un refrigerio unico e indimenticabile,  un’ aria frizzante che consente di fare ad esempio, delle  escursioni senza soffrire tanto il caldo afoso.

Poco traffico!

Chi sceglie di visitare il Salento con un mezzo proprio o a noleggio, potrà sicuramente fare delle bellissime passeggiate in moto o in macchina percorrendo la litoranea senza avere la paura di imbottigliarsi nel traffico o in lunghe code.

Meno code ai ristoranti e nei locali pubblici!

Sia a Giugno che a Settembre con la moderata affluenza turistica, il visitatore avrà sicuramente la possibilità di evitare le code ovunque!

Sagre e feste di paese!

Il clima mite e le belle e tiepide serate di inizio e di fine stagione danno vita a tanti eventi in tutto il Salento.

Ricordiamo ad esempio la Sagra dei Santi Pietro e Paolo, che si svolge nel centro storico di Otranto con tanta musica popolare e stands enogastronomici territoriali.

Questo bellissimo evento è organizzato dall’associazione culturale Hydro, che vede la partecipazione di tanti giovani otrantini che si adoperno per non far perdere queste bellissime tradizioni.

la rassegna Suoni e Sapori dal Salento sempre a Giugno, dove nella zona centro di Otranto numerosi artigiani  propongono in grandi stands prodotti tipici del Salento, come confetture, salumi, liquori, formaggi e conserve.

A settembre la festa te lu Mieru, la festa del vino a Carpignano Salentino.

Il Salento famoso dunque non solo per il mare cristallino ma anche per i tantissimi prodotti tipici della zona!

Sicuramente il miglior modo di godersi lo street food locale  e degustare tante prelibatezze sono le sagre!

Molte associazioni culturali locali, da sempre organizzano delle serate a tema chiamate appunto Sagre, dove il protagonista delle serate è sempre un prodotto culinario locale, che sia dolce come il pasticciotto o lo spumone o salato come il peperone o il pesce fritto.

Insomma un modo low cost per mangiare bene,  ballare a ritmo di musica popolare e trascorrere piacevoli serate!

Si dice che la minore domanda genera sempre la migliore offerta!

In bassa stagione infatti si ha più possibilità di scelta tra b and b, case vacanze, hotel o appartamenti, in campagna o vicinissimi al mare.

Chi ha dunque la possibilità di scelta puo’ assolutamente trarne innumerevoli vantaggi anche a livello economico poichè anche le tariffe in bassa stagione sono più economiche!

Cosa aspetti a prenotare?

 

×

Il sito utilizza cookies, anche di terze parti. Cliccando su ACCETTA, acconsenti all’uso dei cookies. Per negare il consenso, clicca RIFIUTA. — Policy privacyInformativa cookies